News

Marzo 2018 - Online due nuovi studi del GSE: "Fonti rinnovabili in Italia e in Europa verso gli obiettivi al 2020" e "Città sostenibili: buone pratiche nel mondo" -

Nel mese di Febbraio 2018 il GSE ha pubblicato sul suo sito due studi che esaminano i consumi di energia da FER in Italia e le buone pratiche di sostenibilità urbana sviluppate nel mondo.

Il primo studio intitolatoFonti rinnovabili in Italia e in Europa: verso gli obiettivi al 2020" analizza i risultati raggiunti dall’Italia nel percorso di avvicinamento agli obiettivi al 2020 riguardanti l’utilizzo dell’energia da fonti rinnovabili (FER).

I dati considerati per questo studio registrano i consumi tra il 2005 e il 2016; in questo periodo la nazione più virtuosa è stata la Germania, mentre l’Italia si è classificata al secondo posto in quanto negli 11 anni considerati ha aumentato i propri consumi da FER di 10.4 Mtep.

Il secondo studio pubblicato dal GSE si intitola invece Città sostenibili: buone pratiche nel mondo" individua una serie di obiettivi che riguardano tutte le dimensioni della vita umana e del pianeta e altrettanti sotto-obiettivi, che dovranno essere raggiunti da tutti i paesi del mondo entro il 2030 in seguito dell’adozione, da parte dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, dell’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile.

Lo studio conferma il ruolo delle città per gli obiettivi di sviluppo sostenibile, lo scopo è quello di rendere gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi, sostenibili.

Lo studio illustra, inoltre, i migliori esempi di sviluppo urbano sostenibile concretizzato a livello mondiale e le strategie adottate in differenti ambiti.


Studio sugli scenari europei

Studio sulle città sostenibili
> Tutte le NEWS