News

Gennaio 2014 - DL Destinazione Italia – pubblicazione in gazzetta – le novità in materia di energia -

Al fine del contenimento delle tariffe elettriche il DL Destinazione Italia ha introdotto nuove misure, in particolare, all’articolo 1:
  • a decorrere dal 1 gennaio 2014, i prezzi minimi garantiti, nell’ambito del Ritiro dedicato, sono pari, per ciascun impianto, al prezzo zonale orario nel caso in cui l’energia ritirata sia prodotta da impianti che accedono a incentivazioni a carico delle tariffe elettriche sull’energia prodotta;
  • i titolari di impianti che beneficiano di incentivi sotto forma di Certificati Verdi, Tariffa Omnicomprensiva o Tariffe premio possono optare: a) per continuare a godere del regime incentivante vigente per il periodo di diritto residuo. In tal caso, per un periodo di dieci anni decorrenti dal termine del periodo di diritto al sistema incentivante, qualunque tipo di intervento realizzato sullo stesso sito non avrà diritto di accesso ad ulteriori strumenti incentivanti; b) per una rimodulazione dell’incentivo spettante: ovvero il produttore potrà accedere a un incentivo ridotto di una percentuale, specifica per ogni fonte, da applicarsi per il periodo residuo dell’incentivazione incrementato di 7 anni.

Decreto Legge 23 dicembre 2013, n.145

> Tutte le NEWS